La Siberia

L’impatto con Irkutsk, una volta scesi dal treno, è piacevole. Ci si srotola dinanzi la Russia più autentica e nonostante il soprannome di Parigi della Siberia che Irkutsk si è guadagnato -se non altro per il fascino di alcune sue facciate e per un minimo di cosmopolitismo che s’incrocia tra Ulitsa Lenina e Ulitsa Karla […]

Mosca

Attraversare cinquemila chilometri e cinque fusi di pura Russia lungo il binario transiberiano, in un lasso di tempo relativamente breve, può sembrare una capricciosa goccia nel mare dei grandi viaggi globali di oggi. Oppure, un modo per aprire uno scorcio introduttivo ed appena penetrante in un mondo ancora incognito alla gran parte di noi, nati […]

Nicoletta Despina attende in strada il passaggio di qualche avventore…

Nicoletta Despina attende in strada il passaggio di qualche avventore pomeridiano diretto sulla costa orientale dell’isola. E’ lì per ammazzare la noia ed il vento caldo che soffia su Lipsi, ma un po’ anche per vendere pomodorini e formaggio di capra fresco. Il belga inganna il sole greco nella dispensa, dietro un grande cappello di […]

Saluti e baci Italia mia

Ascoltare i Coastgaard sul ponte di un aliscafo greco lasciandosi carezzare da raffiche di meltemi, indugiando se buttare lo sguardo sulla costa turca che scorre da un lato o sul mare Egeo dall’altro ha un sapore tanto dolce. Il sound indie brooklyinese accompagna le onde ed i miei pensieri, si tratta dei primi momenti di […]

Firenze

Firenze ti accoglie morbida nella sua valle, lungo quel fiume Arno memore di secolare risciacquar e costellato di belle magioni, testimoni di uno splendore tutt’ora vivissimo. Ohh! I tetti di Firenze, le curve delle vie, il passeggio dei Signori. Firenze che sa di Beatrici e mandragola, Firenze che sa di prìncipi e cuoio, Firenze che […]

La vista e la palma

Non ero mai atterrato nella città dove sono nato. Napoli ti toglie il fiato da subito, quando sorvolandola si presenta con il Vesuvio a fare capolino ed il golfo che brilla in una domenica mattina dall’aria frizzante. Il volo da New York è stato veloce, la breve tappa in una Dublino colma di ricordi antichi […]

Goodbye Brooklyn

Da New York a New York. Cronaca di un Giro del Mondo, lasciando le vie di Brooklyn, per il sole di Napoli, passando per un matrimonio -il mio- e per certi campi gialli di luglio e certi orizzonti azzurri che ti restano dentro e non van piú via, salendo su lunghi treni per giorni interi […]